• Wandering Retail

Case History: cosa ha reso differente Desigual

Cosa ha veramente fatto la differenza?


Una volta creata la propria immagine di marca, che sia essa innovativa, irriverente o che affondi le proprie radici in una tradizione forte, poi che succede?


Affinché la comunicazione sia totale ed efficace, quest'ultima si deve declinare in tutti gli elementi che la compongono.

A partire dalla collezione proposta (il prodotto all'origine di un brand, come sua prima identità), fino alla comunicazione in store.


Con la pubblicità, la vetrina e l'allestimento negozio (dal design fino al merchandising) creiamo delle attese nel cliente; quando questi entra nello store ha delle aspettative di spaesamento che non possono essere tradite, ma bensì sublimate.


Desigual: it not the same. Ce n'est pas pareil. E' differente. Des-igual: non è uguale.


Un brand che è riuscito a fare la propria forza proprio a partire da un gioco che si afferma su un principio di rottura, l'affermazione di una diversità.

Può piacere, non piacere, questo è assolutamente personale. Ma resta il fatto che sia uno dei brand più conosciuti ( e dei più copiati, se togliamo il lusso), perché ha risposto a tutte le attese del cliente in ogni processo della sua declinazione.


Quando si entra in un negozio #Desigual si ha subito l'idea che un viaggio sta per incominciare.

Dal saluto dell'accoglienza (Hola), ad uno spirito vivace e familiare del processo di vendita, anche la selling ceremony è studiata, e trasmessa con grande attenzione.


L'esperienza del marchio è completa.

L'attesa non è tradita: ci troviamo davanti a qualcosa che evoca ironia, piacere, scompone le regole e che ci catapulta in un'esperienza differente.


Che il brand ci piaccia oppure no, questo non è importante (anche se lo ammettiamo, dopo aver lavorato tanti anni per quest'azienda noi siamo un po' di parte: ci è rimasta dentro come un felicissimo ricordo): ha mantenuto la sua promessa.


Il team di vendita è quello che concretizza e finalizza l'identità di un brand: la presenta, la racconta, l'arricchisce.

Curarne la formazione, l'accompagnamento e la fidelizzazione al marchio è fondamentale, perché rappresenta il nostro vero DNA.


Quell'esperienza umana che rende insostituibile lo store fisico.


Perché ogni brand è differente a modo suo, e saper raccontare e far vivere al cliente la propria storia è la vera differenza che fa la differenza.




Vetrina della collezione Sex and Love 2012

23 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti